Italiano Français
News

Salbertrand: apertura rassegna CHANTAR L´Uvern da Natale a Sant´Orso frammenti di cultura occitana e francoprovenzale - Convegno “VIRÀ VIRANDÔLË. Musiche e canti della tradizione occitana dell’alta Valle di Susa”

... Il convegno prevede vari interventi sulla musica di banda in alta Valle e sulla storia dei complessi bandistici locali, sugli strumenti musicali tradizionali e di riproposta, sulle danze e sui canti occitani locali, sulle filastrocche e canzoni dei bambini e sulla possibilità di utilizzarli per nuove proposte didattiche. La giornata sarà allietata dagli intermezzi musicali della Banda Musicale Alta Valle Susa.

Gli Atti del Convegno saranno pubblicati sul Cahier n.15 del Parco naturale del Gran Bosco di Salbertrand. Allegato al Cahier ci sarà un CD con una raccolta inedita di musiche e canti della tradizione occitana registrato per l´occasione da: Banda Musicale Alta Valle Susa, Trobairitz d´Oc, Parenaperde, Daniele Contardo con gli attori del Laboratorio Permanente di Ricerca Teatrale di Salbertrand. Atti e CD saranno distribuiti ai partecipanti del convegno.

A conclusione degli interventi, l´Associazione ArTeMuDa consegnerà il riconoscimento Patrimouanë dla jan - Patrimonio della collettività 2011, giunto alla sua quarta edizione. Il riconoscimento, nato nel 2008, è assegnato ogni anno dall’assemblea del Laboratorio Permanente di Ricerca Teatrale di Salbertrand a beni materiali o immateriali che siano o siano stati rilevanti per una determinata collettività del territorio di area occitana dell’alta Valle di Susa e che abbiano un forte valore simbolico nella cultura locale per la loro forza di creazione, di aggregazione, di comunicazione, di trasmissione del sapere o di memoria del senso di comunità. Successivamente si svolgeranno due brevi workshop: uno di avvicinamento alle danze popolari occitane e uno di sperimentazioni musicali sul repertorio popolare.

A seguire verrà offerto un rinfresco. Al termine della giornata, alle ore 21.30 il Laboratorio Permanente di Ricerca Teatrale presenterà Musicca, spettacolo-concerto con l´intervento dei Parenaperde, delle Trobairitz d´Oc e di Daniele Contardo. A seguire danze occitane.

Con questo evento l´Associazione ArTeMuDa e l’Ecomuseo Colombano Romean sostengono la 5° Giornata Nazionale della Rete Italiana di Cultura Popolare.

Per informazioni sulla Giornata Nazionale della Rete Italiana di Cultura Popolare: www.reteitalianaculturapopolare.org

LA PARTECIPAZIONE AL CONVEGNO E’ GRATUITA ISCRIZIONE OBBLIGATORIA

Per informazioni e iscrizioni: Associazione ArTeMuDa Tel: 3357669611/3391421580 Email: artemuda@yahoo.it Internet: www.artemuda.it

L’iscrizione al convegno può essere fatta online sul sito www.artemuda.it o direttamente alla sede del Parco naturale del Gran Bosco di Salbertrand.

PROGRAMMA DEL CONVEGNO “VIRÀ VIRANDÔLË”

ORE 14.30 BENVENUTO DELLA BANDA MUSICALE ALTA VALLE SUSA

ORE 14.45 SALUTI • Massimo Garavelli, Presidente Parco naturale Gran Bosco di Salbertrand • Franco Capelli, Presidente Banda Musicale Alta Valle Susa • Roberto Micali, Presidente Associazione ArTeMuDa

ORE 15.00 INTERVENTI • Giorgio Jannon - Bande musicali e comunità • Daniela Ordazzo - Viva la Musicco! • Daria Abbà - Una Banda per una Comunità • Dino Tron - L´evoluzione degli organici strumentali nella musica popolare occitana: una breve analisi del fenomeno

ORE 16.30 INTERMEZZO MUSICALE CON BRANI ESEGUITI DALLA BANDA MUSICALE ALTA VALLE SUSA E BREAK CON PRODOTTI DEL COMMERCIO EQUO E SOLIDALE

ORE 17.00 RIPRESA DEI LAVORI • Renato Sibille - Ora viene la volta del cantare • Maria Baffert - N’en dansàn unë? Il ballo, linguaggio essenziale della festa nel mondo tradizionale • Silvia Pusceddu - Musica in culla: il suono che precede la parola • Adolfo Conrado - Dalla tradizione popolare alle nuove tecniche pedagogiche e di didattica della musica

ORE 18.00 Consegna del riconoscimento Patrimouanë dla Jan ArTeMuDa 2011

ORE 18.15 WORKSHOP • Sperimentazioni musicali sul repertorio popolare locale infantile, con Adolfo Conrado e Silvia Pusceddu • Avvicinamento ad alcune danze della tradizione occitana, con Maria Baffert

ORE19.45 DEGUSTAZIONE

ORE 21.30 MUSICCA, SPETTACOLO-CONCERTO Sala Polifunzionale, Salbertrand (TO), con gli attori del Laboratorio Permanente di Ricerca Teatrale di Salbertrand, Daniele Contardo, i Parenaperde e le Trobairitz d’Oc, regia di Renato Sibille. A seguire danze occitane.




Vai a tutte le news


marchi

© 2008 - CASA DEGLI ESCARTONS - Via San Giovanni, fraz. Rivet - 10060 Pragelato (TO) - Tel. 0122.741028 - parco.valtroncea@ruparpiemonte.it